Giovedì, 9 marzo 2017

Diario di bordo

Diario di bordo

"Tutte le facce del mostro!"

Eccoci!
Un po' di corsa a dire la verità.
Questo periodo, visto da fuori, potrebbe sembrare di assoluto riposo per me, ma vi assicuro che non è così: gli impegni si susseguono e le cose si accavallano anche se tutto, fortunatamente, viaggia su una bella onda.
Per esempio ho finito da poco la lavorazione di un progetto di cui vi posso finalmente parlare.
Devo partire un po' da lontano per provare a spiegarvi meglio il senso di quello che ho fatto.
"Arrivederci, mostro!", come credo sappiate, ha molte novità dentro sé... (leggi tutto)

Martedì, 16 novembre 2010
 

"E non finisce qui"

E allora!!!

Siamo tutti qui belli pimpanti con pacchi d'adrenalina rilasciata
per questo tour estivo pazzesco.
E per pazzesco intendo davvero "pazzesco".
A colazione stamattina ancora tutti energici e urlanti
invece che sfiniti o "messi insieme" alla bell'e meglio.

Ma come? direte voi, ti rivolgi a noi
con tutta questa energia, invece che con il solito "down" di quando
un tour (e specialmente un tour come questo) finisce?
Ho i miei buoni motivi.
E spero che diventino buoni anche per voi.
Un esempio è proprio quello che vi sto per raccontare...

Lunedì, 20 settembre 2010
 

da Luciano: Diario Di Bordo 01/09/2010

Ehilà!

Vi scrivo a ridosso della ripresa dei concerti.
Lo so, lo so... era un po' che non vi scrivevo, ma tanto l'avete già capito che non è stato per pigrizia.

E, non per essere sbrigativo ma perché delle formalità qua non sappiamo cosa farcene, vado subito a bomba.

(leggi tutto)
 

Mercoledì, 1 settembre 2010
 

Da Luciano: "Ci vediamo in Tour!"

Qualche giorno fa abbiamo fatto una lunga chiacchierata con Luciano trasmessa in videodiretta su facebook.
Ecco, liberamente parafrasato, quello che ci ha detto:

Siamo agli sgoccioli.
Stiamo finalmente per partire.

La preparazione di questo tour negli stadi
ci ha impegnati in queste ultime settimane
con prove che si sono svolte sia in studio
che sul palco vero e proprio
con tanto di allestimento scenico.

Leggi tutto

Martedì, 6 luglio 2010
 

Da Luciano

Ecco qua il primo diario di bordo del 2010.
Lo scrivo pochi giorni dopo il raduno.
E, ovviamente, di quello vi parlo (...)
(...) Chi di noi non vorrebbe che le cose che ci piacciono rimanessero come sono per sempre?
La realtà è che tutto cambia, noi tutti cambiamo e non si può chiedere a un artista di non seguire una propria evoluzione, di non cercare di raccontare il suo rapporto con il mondo che cambia.
Fortunatamente ci sono i dischi che sono la fedele fotografia di come  sono stato nei vari periodi della mia vita.
Quei dischi non cambiano, no?

 

Lunedì, 11 gennaio 2010
 

Tutto pronto per il RADUNO!!!

RadunoPochissime ore di attesa per il Raduno del barMario al PalaPanini di Modena, mercoledì 6 gennaio dalle 16.00 alle 19.30. Atmosfera elettrizzante in vista del ricco pomeriggio pieno di musica live. Luciano protagonista sul palco insieme alla sua attuale band. Ospiti: Orazero, Clan Destino, La Banda.
Il Raduno si svolgerà anche in caso di maltempo.

Lunedì, 4 gennaio 2010
 

Da Luciano: Diario Di Bordo 05/10/2009

Eccoci qua,
vi scrivo a caldo il giorno dopo l'ultimo concerto a Verona.
CIO' CHE POTEVA ESSERE
Francamente la fune su cui abbiamo camminato questa volta era molto, molto sottile. Leggi Tutto

Lunedì, 5 ottobre 2009
 

Da Luciano: Lo spettacolo "Certe Notti" di Aterballetto

Sono a Verona nel bel mezzo della meraviglia di questi concerti, ma di questo vi parlerò tra qualche giorno a bocce ferme. Nel frattempo volevo raccontarvi cosa ho provato l'altra sera... Leggi tutto

Giovedì, 1 ottobre 2009
 

Da Luciano - Diario di bordo 9/9/2009

Ciao a tutti.
Vi scrivo da Venezia dove sto vivendo un'esperienza davvero intensa.
Come immaginerete da giurato non vi posso dire pressoché niente.
Però posso almeno dirvi che fra proiezioni a cui assistere (a volte quattro film al giorno), riunioni con la giuria, qualche sessione fotografica, qualche cena "ufficiale" e qualche intervista "necessaria", l'impegno richiesto è davvero tanto... continua

Mercoledì, 9 settembre 2009
 

Da Luciano: un pensiero per Fernanda Pivano

NandaUno dei veri privilegi che il "mestiere" che faccio mi ha concesso è stato quello di conoscere Fernanda.
Il mio debito di gratitudine verso di lei per ciò che ha scritto e ciò che ci ha permesso di conoscere, già grande, è diventato enorme dopo aver incontrato la sua splendida cocciutaggine, la sua energia, il suo coraggio e, ancora di più, la sua allegria.
Tutte le battaglie che ha ingaggiato (fossero contro un regime o contro qualche accademico con la puzza al naso) erano all'insegna di un obiettivo solo: fare del mondo un posto un po' migliore. Anche solo illuminato da qualche squarcio di bellezza, compassione o speranza sfuggiti a un romanzo, a una poesia, a una canzone.

Voglio chiedervi un favore: dedicatele tutti quanti un pensiero. E ognuno di voi, anche chi la dovesse conoscere poco, accompagni quel pensiero con una certezza: "Ci mancherà".

Mercoledì, 19 agosto 2009
 
Condividi contenuti