Venerdì, 30 settembre 2022

Spose cadavere e bambole russe

La sposa cadavereDopo aver interpretato Willy Wonka, ne la fabbrica di cioccolato Johnny Depp è tornato a “dare vita” ad un nuovo personaggio di una favola di Tim Burton, anche se questa volta non proprio in carne e ossa. Saranno, infatti, sue le sembianze e la voce del protagonista de “La sposa Cadavere”, il film del regista, tornato all’animazione dopo “Nightmare before Christmas”. In questa pellicola ritroverete molte delle atmosfere cupe e a tratti grottesche dell’ormai celebre “incubo prima di natale”. Anche in questo film, si parlerà di morte in una chiave molto viva, così come solo Burton riesce a fare. Victor, proveniente da una famiglia di ricchi borghesi è promesso sposo di Victoria, figlia di aristocratici decaduti. I due non si conoscono, fino al giorno delle prove del matrimonio in cui il ragazzo, emozionato, nel recitare la promessa appare goffo e impacciato. Così fugge in un bosco vicino, alla ricerca di pace e concentrazione. Mentre prova a ripetere la formula da solo, infila la fede nuziale in un ramoscello dalle curiose sembianze di un dito. In realtà quel ramo altro non è che l’anulare di una ragazza morta che, grazie a quella promessa di amore e dedizione, torna in vita. Così  Victor si ritrova ad essere il marito di una “sposa cadavere”. A “ispirare” gli altri due personaggi della storia sono state Helena Bonham Carter ed Emily Watson.

Bambole RusseUna interessante novità, invece, per i molti che hanno amato “L’appartamento Spagnolo”. Sta per uscire sugli schermi cinematografici “Bambole russe”, il seguito del fortunato primo episodio.  Cinque anni dopo la vacanza studio a Barcellona, Xavier, ormai quasi trentenne, pur essendo riuscito a diventare uno scrittore continua ad avere mille problemi con le donne e con i soldi. Quando, per lavoro, si vedrà costretto a muoversi fra Londra e San Pietroburgo la sua vita cambierà radicalmente: troverà l’amore e la giusta ispirazione alla scrittura. Ad aiutarlo gli amici di sempre, i coinquilini dell’appartamento spagnolo che si riuniranno in occasione del matrimonio di uno di loro. Tra gli interpreti: accanto a Romain Duris, Kelly Reilly, Audrey Tautou, e Kevin Bishop.

La Guerra dei mondiLa guerra dei mondi” di Spielberg è, invece, in arrivo nelle vostre case, in un’edizione speciale. Ritroverete, dunque, Tom Cruise, Dakota Fanning e Tim Robbins, alle prese con un nutrito gruppo di alieni intenzionati ad invadere la terra. Tra gli extra del disco: l’accesso alle scene, il trailer cinematografico, uno speciale dal titolo “L’eredità di HG Wells” e la pre-produzione.

Nessun messaggio in segreteriaLast but not least una “chicca” del cinema italiano di questi ultimi tempi. Stiamo parlando di “Nessun messaggio in segreteria”, per la regia di Luca Miniero e Paolo Genovese con Carlo Delle Piane, Pierfrancesco Favino, Anna Falchi e Valerio Mastandrea. Una commedia dolce e surreale, in cui un pensionato, che non sa come impiegare il molto tempo libero che ha a disposizione, decide di andare alla ricerca di quella persona che sta lavorando per pagare la sua pensione. Si imbatte così in Piero, un giovane impiegato con un grave problema di timidezza. Tra i due si instaura un rapporto di amore odio che fra litigi e ripicche porterà Piero a cambiare, molto, ma molto radicalmente. Il disco non ha particolari contenuti aggiuntivi, ma vi possiamo assicurare che il film è un extra già di per sé…

E se volete lasciarci, anche voi, un “messaggio in segreteria” per segnalarci un film che vi ha particolarmente colpito, saremo felici di inserirlo nella prossima rubrica… A presto.

Lunedì, 31 ottobre 2005