Sabato, 25 maggio 2019

Tour 2008, Amsterdam!

soundcheck in Amsterdam

Pieno di energia ed intenso il primo concerto del tour europeo di Luciano. E' stato emozionante incontrare ragazze e ragazzi arrivati fin qui non solo dall'Italia, ma anche da altre nazioni quali Austria, Belgio e Regno Unito.

Abbiamo provato un'uguale emozione nel vedere ballare e divertirsi i tanti olandesi che ieri sera affollavano il "Paradiso", stipato in ogni ordine di posti.

Ascolta TEMPOREALE (commenti a caldo alla fine dello show)

Ascolta TEMPOREALE (Anticipazioni pre-concerto)

Guarda la gallery con le foto della serata.

Bellissima la sala del "Paradiso"; il club è stato ricavato -ci dicono- da una chiesa battista sconsacrata.

Finalmente possiamo svelarvi i nomi dei nuovi musicisti sul palco insieme a Fede Poggipollini (chitarra), Niccolò Bossini (chitarra) e José Fiorilli (tastierista).

Si tratta del batterista, Michael Urbano (info su wikipedia), del bassista Kaveh Rastegar (sito ufficiale), e di Luciano Luisi alle tastiere (già musicista e arrangiatore in importanti progetti musicali).

Proposti da Corrado Rustici, che -ricordiamo- si è occupato degli arrangiamenti di questo tour, i nuovi inserimenti rappresentano una decisa svolta sonora. Mantenendo intatti i potenti riff di chitarra -che da sempre caratterizzano il sound di Liga- sono state arricchite le soluzioni ritmiche (trascinanti e incisivi basso e batteria) e al suono globale di alcuni brani è stato aggiunto il contributo suggestivo delle nuove programmazioni.

Il risultato raggiunto appare ad un primo assaggio davvero bello ed interessante, e in questo suono potente e rotondo la voce di Luciano spicca ancora di piu' per calore, chiarezza e profondità.

Eri ad Amsterdam? Lascia un tuo commento audio

Lunedì, 7 aprile 2008