Venerdì, 30 settembre 2022

I telefilm degli anni 80’ conquistano il grande schermo

HazzardDopo Starsky e Hutch un’altra fortunata serie degli anni ottanta diventa un film.  Stiamo parlando di “Hazzard”. Chi non si ricorda dei cugini Bo e Luke Duke, di Daisy, dello zio Jesse della fiammante auto - il generale Lee - dello sceriffo Rosco P. Coltrane e di Boss Hogg? Per i nostalgici della serie e per i giovanissimi, che magari ne hanno solo sentito parlare dai loro genitori, il regista Jay Chandrasekhar ha riadattato la serie al grande schermo. Tra gli interpreti: Seann William Scott e Johnny Knoxville, nella parte di Bo e Luke; Jessica Simpson, alla sua prima interpretazione cinematografica e Burt Reynolds, nei panni del perfido Boss Hogg. Anche nel film, come nella serie televisiva, i cugini dovranno proteggere la loro fattoria dall’avido J.D Hogg.

MadagascarPer i più piccoli, invece, è in arrivo “Madagascar” il nuovo cartone animato che si propone di fare concorrenza, nelle loro preferenze, all’orco Shrek. Un leone, una giraffa, una zebra e un ippopotamo decidono di scappare dallo zoo di New York. Durante la loro fuga, un gruppo di animalisti li cattura e li spedisce in Madagascar. I quattro, però, non sono più abituati a vivere liberi e quindi si ritrovano in un mare di guai…

Nove vite da donnaSempre questa settimana, uscirà nelle sale italiane anche il film vincitore del Festival di Locarno, “Nove vite da donna”, di Rodrigo García, figlio dello scrittore Gabriel García Marquez. La storia, interpretata da Glenn Close, Sissy Spacek, Robin Wright Penn, Holly Hunter e Dakota Fanning, racconta le difficili vicende di nove donne, le cui esistenze si sfiorano senza mai incontrarsi...

La fiera delle vanitàPer quanto riguarda, invece, le uscite in dvd, sarà presto nelle videoteche “La fiera delle vanità” di Mira Nair. Nell’Inghilterra di inizio ottocento Becky, figlia di un’artista e di una ballerina, tenta di farsi strada nell’alta società, grazie alla sua bellezza. Per raggiungere tale scopo userà ogni mezzo a sua disposizione… Tra gli extra: il dietro le quinte, il trailer cinematografico, scene tagliate, inizio alternativo e finale alternativo.

CellularInfine a tutti i “telefono-dipendenti” segnaliamo “Cellular”, un thriller che vede protagonista Kim Basinger. Un uomo riceve sul telefonino la chiamata di una donna che dice di essere stata rapita e che verrà uccisa. Lei, però, non riesce a indicare il luogo dove è tenuta prigioniera e la linea potrebbe cadere... Tra gli extra del film, l’accesso alle scene, il commento audio, il trailer cinematografico e le scene tagliate.

Ora anche a me non resta che “riattaccare”…Alla prossima settimana e mi raccomando seguite i nostri suggerimenti, non ve ne pentirete!

Lunedì, 5 settembre 2005