Martedì, 22 ottobre 2019

11-12/11 Luciano al teatro Ventidio Basso (AP)

Ventidio BassoLa città di Ascoli Piceno ha una tradizione teatrale molto antica, di cui il Teatro Ventidio Basso rappresenta la continuità nei giorni nostri. La prima struttura teatrale risale al 1579, ma l'intitolazione a Ventidio Basso (ascolano di umili origini dell’epoca romana) avvenne un secolo più tardi. Le varie ristrutturazioni del teatro passarono da diversi progettisti e architetti, tra i quali anche Luigi Vanvitelli per poi essere definitivamente completato da Ireneo Aleandri che portò a termine i lavori inaugurando la nuova struttura nel 1846.

Una capienza di 842 posti divisi in quattro ordini di palchi, loggioni e galleria…avvolti da decorazioni di grandi artisti a cominciare dal sipario raffigurante "Il trionfo di Ventidio Basso sui Parti" realizzato dall’anconetano Vincenzo Podesti. E anche all'esterno ritorna il tema dello stile classico, la facciata del teatro presenta infatti un colonnato centrale a sei colonne ioniche che annunciano il pronao su cui si aprono le tre porte di accesso all’atrio del teatro.

Venerdì, 10 novembre 2006